Turnoverteam top bar



inserita il 30/03/2010 12.00
I biker Turnover in massa alla GF Tre Valli
Ben dieci i nostri atleti a Tregnago tra Valtramigna, Valdillasi e Valle di Mezzane

Divisa nuova alla Tre ValliSono numeri importanti che non possono che far piacere quelli che arrivano dalla domenica appena trascorsa a Tregnago. E’ stato il fine settimana della granfondo Tre Valli, che ha portato nella cittadina della Val d’Illasi, ben dieci atleti Turnover. La granfondo, valevole per diversi circuiti, fra cui ricordiamo il Lessinia Tour, il Fi'zi:k Veneto, il Nobili Marathon e l’XC Verona, ha visto al via ben 1500 atleti, con molti big del fuoristrada nazionale, ma non solo. Sono numeri che piacciono perché fanno capire che anche il nostro team si muove nella direzione delle ruote grasse, e quindi, prima di tutto, va un grosso ringraziamento a tutti gli intervenuti alla corsa. Segnaliamo in questa gara anche il debutto sulla terra della divisa estiva 2010 del team Turnover, indossata per l'occasione sia da Boscaini che da Tenuti.

Sono ben otto i nostri a tagliare il traguardo del percorso Classic, di 42 km, mentre sulla corta distanza, denominato percorso Light, portiamo in classifica due nostre maglie.

Analizzando i piazzamenti della lunga distanza vediamo come di consueto che la prima piazza per i Turnover spetta a Simone Boscaini,che in poco meno di 1h50' vede passare sotto le sue ruote tutti i chilometri del percorso, imitato, anche se con circa dieci minuti in più, dal buon Paolo Orlandi, che con un’ottima prestazione riesce a restare sotto le due ore di gara, nonostante una foratura sull'anteriore. Per Simone Boscaini la 58° piazza assoluta gli vale il 5° posto della categoria M1 e quindi è l'unico dei nostri ad andare a premio.

Bisogna aspettare altri sette minuti per vedere completato l'immaginario podio Turnover, dalla terza piazza agguantata da Federico Campostrini, per gli amici il Fix, che si prende il lusso di lasciare sui pedali, a circa un minuto, "l’Anonimo" Michele Pezzo: per lui solo la medaglia di legno in una gara che lui stesso definisce "anonima". Michele subisce chilometro dopo chilometro il percorso senza mai riuscire ad aggredirlo. Dopo circa due ore e undici minuti dal via arrivano anche nell’ordine Marco Tenuti e Diego Anselmi, che concludono la loro corsa a pochi secondi uno dall’altro, dopo che si sono ricongiunti sulla salita della via Cara ed hanno fatto assieme buona parte della salita da Ponte sul Vago fino quasi in cima a Maternigo.

Concludono invece la classifica Turnover Mirko Sartori davanti a Nicola Zambon. Alcune parole proprio dallo stesso Nicola: "E siamo a quattro con la Tre Valli dall'inizio della stagione, percorso abbastanza impegnativo, bici spinta a mano nel primo boschetto, single track da una bici e mezza, e ben due voli in discesa del sottoscritto! Comunque tutto bene, niente traumi! Solo le pastiglie anteriori finite ed un po' penalizzati da circa mille persone davanti, comunque avanti tutta!".

Due invece gli atleti impegnati nella prova corta da 24 chilometri, con Nicola Grigoletti e Francesco Signorini. E’ proprio Grigoletti ad anticipare anche se di poco Signorini, che tornava alla corse proprio domenica scorsa. Per quest'ultimo comunque va una citazione, visto che le troviamo alla partenza nonostante l’infortunio occorsogli sul lavoro. In questo tracciato grazie ai nostri atleti portiamo a casa il 12° e 16° assoluto.

Commenti a questo articolo

Inserisci il tuo commento:
Il tuo nome:
Il tuo indirizzo Email:
Scrivi qui il tuo commento:
Domanda contro le intrusioni:
Ecco la domanda
La tua risposta:
 


RSS News | copyright | privacy | Turnoverteam.it | credits