Turnoverteam top bar



inserita il 25/03/2010 12.00
Debutta la nuova divisa alla GF Cassani
Benetollo, Girelli e Squaranti in gara a Faenza

Squaranti, Girelli e Benetollo alla GF Cassani Arriva la cronaca di Giuseppe Benetollo, che descrive in maniera divertente la sua partecipazione e quella di Christian Girelli e Nicola Squaranti alla Gran Fondo Cassani 2010.

Anche da Faenza tutto ok! Arrivo nella ridente cittadina nella serata di sabato, giusto in tempo per il ritiro pacchi gara!

Poi una cena leggera (tipo 3 piatti de pasta a testa, grana e l’immancabile bresaola che sennò il Bosca el se incassa) e passeggiata in piazza del popolo ufficialmente per smaltire la cena - in realtà per studiare attentamente la partenza, che poi ha visto incredibilmente Christian e Nicola imbottigliati ed io - e questo è tutto dire - scaltro e rapido nel prendere il marciapiede giusto e filare via libero sfiorando le soglie e i nasi delle siure che si affacciavano.

Sulla nottata il rapporto è secretato, in quanto sia il Gire che Nicola hanno una reputazione da difendere. Pertanto non posso assolutamente riferire nulla degli strani rumori che sentivo e delle inspiegabili oscillazioni del camper!

La mattina pronti, carichi come le molle, abbiamo indossato le nostre nuove divise e via! Se fossimo partiti al contrario saremmo stati in griglia d’onore! La gara è andata bene: strade asciutte, temperatura buona, insomma tutto ok.

Per quanto riguarda le prestazioni: beh, Girelli sugli scudi. Io ho approfittato dei suoi guasti tecnici per attaccarmi alla sua ruota, ma già sulla seconda salita facevo l’elastico, e poi in discesa ho perso qualche secondo per mettere lo smanicato e via... Il falco della lessinia mi ha impietosamente staccato!

Invece il buon Nicola aveva risparmiato energie per giocarsi tutto negli ultimi chilometri. E infatti quando si è accorto che avevano accorciato il percorso di 25 km c’è rimasto un po’ male, ormai al cartello dei 5 km all’arrivo l’era troppo tardi per recuperar. Comunque tornando a casa ha fatto un po’ di "dietro motore" per smaltire quanto mangiato ai ristori.

Commenti a questo articolo

Inserisci il tuo commento:
Il tuo nome:
Il tuo indirizzo Email:
Scrivi qui il tuo commento:
Domanda contro le intrusioni:
Ecco la domanda
La tua risposta:
 


RSS News | copyright | privacy | Turnoverteam.it | credits