Turnoverteam top bar



inserita il 27/03/2009 12.00
Tutti pronti per la Legend
Importante numero di iscritti all'edizione 2009

Il Bosca si assembla la nuova Sants per la Lessinia Legend Tutto pronto per la Lessinia Legend 2009. Dopo le ultime due edizioni 2007-2008, poco felici in fatto di organizzazione e coordinamento, quest'anno si mantiene la collocazione in calendario a fine marzo e la location della grandissima caserma di Montorio, ma cambia completamente lo staff organizzativo e lo si vede già dalla gestione del sito, nonchè dalla sofisticata procedura di partenza, che prevede gli atleti partire molto scaglionati e diluiti nel tempo.

Queste misure sono particolarmente rivolte a far defluire bene i circa 4000 atleti previsti sul percorso della Legend 2009, che quest'anno ripropone come salite il Piccolo Stelvio, Monte Santa Viola e l'ascesa a Pian di Castagné.

Anche il team Turnover si presenta bello folto ai nastri di partenza, che vedranno anche quest'anno Simone Boscaini lottare nelle prime posizioni per un importante piazzamento nei Master1.

Da segnalare tra gli iscritti, Mirko Lavagnoli, che quest'anno si cimenterà anche in MTB nella classica veronese.

Nell'agenda degli infortunati, invece Marco Tenuti, che deve dare forfait in extremis, a causa del suo stiramento muscolare che tarda a mettersi a posto. Anche il "Piace" rischia di saltare la gara, a causa di un problema al ginocchio.

Conferme invece da tanti altri atleti, tra cui Michele Pezzo, Massimiliano Fusaro, Andrea Bragantini e Marco Zuppini. Anche la "Silvia" Rossi partirà in prima griglia nel percorso riservato al gentil sesso.

Commenti a questo articolo

Inserisci il tuo commento:
Il tuo nome:
Il tuo indirizzo Email:
Scrivi qui il tuo commento:
Domanda contro le intrusioni:
Ecco la domanda
La tua risposta:
 


RSS News | copyright | privacy | Turnoverteam.it | credits